Acquisto prima panda Cross

4 chiacchiere in compagnia e ... tutte le discussioni da bar ....

Acquisto prima panda Cross

Messaggioda Alexpanda91 » mercoledì 24 giugno 2020, 17:39

Ciao ragazzi smile avrei intenzione di comprare una panda cross twin air... Mi sapete dire i pro è i contro( se c'è ne sono ) di questa piccola bomba ?? :) mi piacerebbe appena acquistata fare qualche raduno con voi io sono del veneto :-BD
Alexpanda91
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2020, 17:21
Località: Venezia

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda NITRO75 » sabato 27 giugno 2020, 15:46

Ciao ti ho mandato un messaggio privato
NITRO75
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 6 aprile 2020, 12:00
Località: Avigliana (TO)

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda Alexpanda91 » sabato 27 giugno 2020, 18:00

NITRO75 ha scritto:Ciao ti ho mandato un messaggio privato

Ciao ho provato a vedere ma non mi da nessuno messaggio
Alexpanda91
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2020, 17:21
Località: Venezia

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda NITRO75 » lunedì 29 giugno 2020, 17:41

Hai ragione…….stranezza. Scrivo qui quanto avevo riportato.
Dunque, tralascio quanto puoi leggere nella mia presentazione (se ti va ovviamente, ma giusto per capire come mai sono arrivato alla Cross). Durante il tristissimo lockdown, oltre allo smart working GRATUITO (sono un libero professionista e purtroppo in quei due mesi mi sono dovuto arrabattare), essendo a piedi per le motivazioni che leggerai nella presentazione, ho avuto tempo di ragionare su cosa mi sarebbe potuto piacere "tornare a guidare" (cit. presentazione). Certo la Panda è sempre un must, nel senso che tutti siamo lì a pensare che sia una schifezza, a prenderla come punto di giudizio negativo per schernire le altre vetture (quante volte ho sentito dire …..e detto…..caspita ma nemmeno la Panda è così) ed invece lei, lemme lemme, s'insinua e ti circuisce con le sue doti. Certo, ci sono versioni e versioni, però io avevo avuto modo di guidare la 3 serie e per un breve periodo (come sostituiva) la 4, nelle declinazioni basiche e mi ero trovato piuttosto bene. La Cross è per Panda un punto di arrivo a mio avviso, la Panda con gli steroidi. Ero scettico, nel senso che la macchina mi piaceva per l'aspetto ludico del mezzo, poi a livello di design la trovo davvero azzeccata. Cerca che ti cerca, tra un pratica comunale ed una catastale, navigando su Autoscout, trovo un concessionario vicino alla mia residenza che ne aveva ben due, una gialla Mjet del 2015 con 59000 km ed una bianca TA del 2017 con 27000 entrambe al medesimo prezzo, 12800 euro. Contatto subito chiedendo che sarei stato interessato ad acquistarne in ogni caso una delle due, anche se la diesel, viste le mie percorrenze annuali ridicole al di sotto dei 10000 km, non era proprio la mia prima scelta. Bello l'accostamento cromatico, ma purtroppo il gasolio mi fermava. Altra incognita quel TwinAir, quel due cilindri così bistrattato e preso a calci in faccia dal mercato e poi presto pensionato da FCA per far posto al fratello Firefly. Ho letto di tutto: vibra, fa rumore, consuma come un dannato, erogazione non fluida, prestazioni sottotono, manutenzioni costose, delicatezza del sistema. Insomma tutta roba che proprio voglia di comprarlo non te la fa venire. In passato ho avuto auto a 2 cilindri (126 Personal 4.....MOOOOOOOOOOOOOOOOLTO in passato) e anche un 3 cilindri (Smart ForTwo prima ED UNICA serie indimenticabile) e male non mi sono trovato. Alla riapertura post LD fisso la prova. Mi reco in concessionario e chiedo di provare subito il TA (l'altra, al di là della vettura, è una motorizzazione che conosco in quanto ho avuto per anni una Punto Jtd). Il resto è storia contemporanea, provata, guidata, piaciuta moltissimo. Ecco la sensazione che più restituisce è la solidità del progetto: non uno scricchiolio, non un rumoraccio anche prendendo i dossi molto allegramente, e poi….siamo sinceri, il TA è vero che vibra ma in marcia non te ne accorgi nemmeno. Lo senti quando ti fermi sempre che tu non abbia lo S&S inserito. Allestimento interno top con anche la basetta per riporre il cellulare con presa usb per ricaricarlo. Avrei gradito il portaocchiali e maniglie sui posti posteriori ma purtroppo il precedente proprietario non le aveva richieste come optional. Pazienza ho trovato per gli occhiali un ripostiglio nascosto sotto il rotellone del selettore delle modalità di guida. Consumi: be non è parca ci mancherebbe. L'altezza da terra, la trazione integrale non aiutano però diciamo che i suoi bei 15/17 km/l in ciclo misto lì fa e a me basta. Questo con il tasto ECO inserito. Se togli di mezzo ECO…..diventa un dragster!!!. Davvero è come avere due macchine diverse. Al di là del mio commento entusiastico, io ti dico di provarla, vedi se ti piace il borbottio nostalgico del bicilindrico e se ti bastano 90 cv(ops ora 85 cv a seguito di adeguamento emissioni). Certo se ti serve una vettura che consumi poco poco, allora pensa ad altro. Se vuoi sapere di più, non esitare a contattarmi.
NITRO75
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 6 aprile 2020, 12:00
Località: Avigliana (TO)

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda FICHI » lunedì 29 giugno 2020, 17:49

Bella e condivisibile esternazione; mi chiedo perchè condividerla in PM e non qui in comunità con noi tutti (o almeno a chi interessa l'argomento :-? ) ; direi....fortuna che non è partito l'PM:
Avatar utente
FICHI
Pandista Standard
 
Messaggi: 1434
Iscritto il: martedì 22 luglio 2014, 12:47
Località: Torino

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda Alexpanda91 » lunedì 29 giugno 2020, 18:08

NITRO75 ha scritto:Hai ragione…….stranezza. Scrivo qui quanto avevo riportato.
Dunque, tralascio quanto puoi leggere nella mia presentazione (se ti va ovviamente, ma giusto per capire come mai sono arrivato alla Cross). Durante il tristissimo lockdown, oltre allo smart working GRATUITO (sono un libero professionista e purtroppo in quei due mesi mi sono dovuto arrabattare), essendo a piedi per le motivazioni che leggerai nella presentazione, ho avuto tempo di ragionare su cosa mi sarebbe potuto piacere "tornare a guidare" (cit. presentazione). Certo la Panda è sempre un must, nel senso che tutti siamo lì a pensare che sia una schifezza, a prenderla come punto di giudizio negativo per schernire le altre vetture (quante volte ho sentito dire …..e detto…..caspita ma nemmeno la Panda è così) ed invece lei, lemme lemme, s'insinua e ti circuisce con le sue doti. Certo, ci sono versioni e versioni, però io avevo avuto modo di guidare la 3 serie e per un breve periodo (come sostituiva) la 4, nelle declinazioni basiche e mi ero trovato piuttosto bene. La Cross è per Panda un punto di arrivo a mio avviso, la Panda con gli steroidi. Ero scettico, nel senso che la macchina mi piaceva per l'aspetto ludico del mezzo, poi a livello di design la trovo davvero azzeccata. Cerca che ti cerca, tra un pratica comunale ed una catastale, navigando su Autoscout, trovo un concessionario vicino alla mia residenza che ne aveva ben due, una gialla Mjet del 2015 con 59000 km ed una bianca TA del 2017 con 27000 entrambe al medesimo prezzo, 12800 euro. Contatto subito chiedendo che sarei stato interessato ad acquistarne in ogni caso una delle due, anche se la diesel, viste le mie percorrenze annuali ridicole al di sotto dei 10000 km, non era proprio la mia prima scelta. Bello l'accostamento cromatico, ma purtroppo il gasolio mi fermava. Altra incognita quel TwinAir, quel due cilindri così bistrattato e preso a calci in faccia dal mercato e poi presto pensionato da FCA per far posto al fratello Firefly. Ho letto di tutto: vibra, fa rumore, consuma come un dannato, erogazione non fluida, prestazioni sottotono, manutenzioni costose, delicatezza del sistema. Insomma tutta roba che proprio voglia di comprarlo non te la fa venire. In passato ho avuto auto a 2 cilindri (126 Personal 4.....MOOOOOOOOOOOOOOOOLTO in passato) e anche un 3 cilindri (Smart ForTwo prima ED UNICA serie indimenticabile) e male non mi sono trovato. Alla riapertura post LD fisso la prova. Mi reco in concessionario e chiedo di provare subito il TA (l'altra, al di là della vettura, è una motorizzazione che conosco in quanto ho avuto per anni una Punto Jtd). Il resto è storia contemporanea, provata, guidata, piaciuta moltissimo. Ecco la sensazione che più restituisce è la solidità del progetto: non uno scricchiolio, non un rumoraccio anche prendendo i dossi molto allegramente, e poi….siamo sinceri, il TA è vero che vibra ma in marcia non te ne accorgi nemmeno. Lo senti quando ti fermi sempre che tu non abbia lo S&S inserito. Allestimento interno top con anche la basetta per riporre il cellulare con presa usb per ricaricarlo. Avrei gradito il portaocchiali e maniglie sui posti posteriori ma purtroppo il precedente proprietario non le aveva richieste come optional. Pazienza ho trovato per gli occhiali un ripostiglio nascosto sotto il rotellone del selettore delle modalità di guida. Consumi: be non è parca ci mancherebbe. L'altezza da terra, la trazione integrale non aiutano però diciamo che i suoi bei 15/17 km/l in ciclo misto lì fa e a me basta. Questo con il tasto ECO inserito. Se togli di mezzo ECO…..diventa un dragster!!!. Davvero è come avere due macchine diverse. Al di là del mio commento entusiastico, io ti dico di provarla, vedi se ti piace il borbottio nostalgico del bicilindrico e se ti bastano 90 cv(ops ora 85 cv a seguito di adeguamento emissioni). Certo se ti serve una vettura che consumi poco poco, allora pensa ad altro. Se vuoi sapere di più, non esitare a contattarmi.

Ciao nitro ti ringrazio per il tuo aiuto è stato molto apprezzato sono sempre più deciso a prenderela sono andato venerdì a provarne una é mi sono molto divertito è una bella belvina pensavo fosse molto piu lenta. Per cui mi sa che prendero una TA magari qualcosa con pochi km o km0. Faccio una domanda stupida nel fuoristrada l'hai già provata ?? O:-) il suono del bicilindrico a me piace
Alexpanda91
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2020, 17:21
Località: Venezia

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda Alexpanda91 » lunedì 29 giugno 2020, 18:17

NITRO75 ha scritto:Hai ragione…….stranezza. Scrivo qui quanto avevo riportato.
Dunque, tralascio quanto puoi leggere nella mia presentazione (se ti va ovviamente, ma giusto per capire come mai sono arrivato alla Cross). Durante il tristissimo lockdown, oltre allo smart working GRATUITO (sono un libero professionista e purtroppo in quei due mesi mi sono dovuto arrabattare), essendo a piedi per le motivazioni che leggerai nella presentazione, ho avuto tempo di ragionare su cosa mi sarebbe potuto piacere "tornare a guidare" (cit. presentazione). Certo la Panda è sempre un must, nel senso che tutti siamo lì a pensare che sia una schifezza, a prenderla come punto di giudizio negativo per schernire le altre vetture (quante volte ho sentito dire …..e detto…..caspita ma nemmeno la Panda è così) ed invece lei, lemme lemme, s'insinua e ti circuisce con le sue doti. Certo, ci sono versioni e versioni, però io avevo avuto modo di guidare la 3 serie e per un breve periodo (come sostituiva) la 4, nelle declinazioni basiche e mi ero trovato piuttosto bene. La Cross è per Panda un punto di arrivo a mio avviso, la Panda con gli steroidi. Ero scettico, nel senso che la macchina mi piaceva per l'aspetto ludico del mezzo, poi a livello di design la trovo davvero azzeccata. Cerca che ti cerca, tra un pratica comunale ed una catastale, navigando su Autoscout, trovo un concessionario vicino alla mia residenza che ne aveva ben due, una gialla Mjet del 2015 con 59000 km ed una bianca TA del 2017 con 27000 entrambe al medesimo prezzo, 12800 euro. Contatto subito chiedendo che sarei stato interessato ad acquistarne in ogni caso una delle due, anche se la diesel, viste le mie percorrenze annuali ridicole al di sotto dei 10000 km, non era proprio la mia prima scelta. Bello l'accostamento cromatico, ma purtroppo il gasolio mi fermava. Altra incognita quel TwinAir, quel due cilindri così bistrattato e preso a calci in faccia dal mercato e poi presto pensionato da FCA per far posto al fratello Firefly. Ho letto di tutto: vibra, fa rumore, consuma come un dannato, erogazione non fluida, prestazioni sottotono, manutenzioni costose, delicatezza del sistema. Insomma tutta roba che proprio voglia di comprarlo non te la fa venire. In passato ho avuto auto a 2 cilindri (126 Personal 4.....MOOOOOOOOOOOOOOOOLTO in passato) e anche un 3 cilindri (Smart ForTwo prima ED UNICA serie indimenticabile) e male non mi sono trovato. Alla riapertura post LD fisso la prova. Mi reco in concessionario e chiedo di provare subito il TA (l'altra, al di là della vettura, è una motorizzazione che conosco in quanto ho avuto per anni una Punto Jtd). Il resto è storia contemporanea, provata, guidata, piaciuta moltissimo. Ecco la sensazione che più restituisce è la solidità del progetto: non uno scricchiolio, non un rumoraccio anche prendendo i dossi molto allegramente, e poi….siamo sinceri, il TA è vero che vibra ma in marcia non te ne accorgi nemmeno. Lo senti quando ti fermi sempre che tu non abbia lo S&S inserito. Allestimento interno top con anche la basetta per riporre il cellulare con presa usb per ricaricarlo. Avrei gradito il portaocchiali e maniglie sui posti posteriori ma purtroppo il precedente proprietario non le aveva richieste come optional. Pazienza ho trovato per gli occhiali un ripostiglio nascosto sotto il rotellone del selettore delle modalità di guida. Consumi: be non è parca ci mancherebbe. L'altezza da terra, la trazione integrale non aiutano però diciamo che i suoi bei 15/17 km/l in ciclo misto lì fa e a me basta. Questo con il tasto ECO inserito. Se togli di mezzo ECO…..diventa un dragster!!!. Davvero è come avere due macchine diverse. Al di là del mio commento entusiastico, io ti dico di provarla, vedi se ti piace il borbottio nostalgico del bicilindrico e se ti bastano 90 cv(ops ora 85 cv a seguito di adeguamento emissioni). Certo se ti serve una vettura che consumi poco poco, allora pensa ad altro. Se vuoi sapere di più, non esitare a contattarmi.

Vorrei chiederti anche altre cose il divanetto posteriore frazionabile si puo tirare in avanti cioè come funziona o si possono solo abbasare i sedili a 3/4? *-:)
Alexpanda91
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2020, 17:21
Località: Venezia

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda NITRO75 » lunedì 29 giugno 2020, 18:28

E si Fichi hai ragione è solo che molte volte mi accorgo di essere un po' prolisso e purtroppo mi pare di intasare il forum con le mie esternazioni. Il forum Renegade è pieno zeppo di mie lungaggini varie…..volevo evitare di fare anche qui lo stesso errore. Sai la "avevo le chiavi di casa e decidevo io insieme ad altri". Non a tutti piace leggere fiumi di parole sbrodolate.
Invece tornando a noi Alexpanda91, no non ho ancora avuto modo di provarla in OR ma mi riservo di farlo appena possibile e poi riporterò le mie sensazioni. Sedile posteriore io ho la versione omologata 4 posti con sedile intero, non frazionato, no non scorre, si abbatte e basta lo schienale che si ripiega sulla seduta. Ma sinceramente nel baule a me stanno il treppiede, lo strumento (con il suo cassone di trasporto), lo zaino gli scarponi mentre l'asta telescopica sta per forza nell'abitacolo ( ma del resto solo sulla Touran ci stava nel baule).
NITRO75
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 6 aprile 2020, 12:00
Località: Avigliana (TO)

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda FICHI » lunedì 29 giugno 2020, 19:07

NITRO75 ha scritto:E si Fichi hai ragione è solo che molte volte mi accorgo di essere un po' prolisso e purtroppo mi pare di intasare il forum con le mie esternazioni. Il forum Renegade è pieno zeppo di mie lungaggini varie…..volevo evitare di fare anche qui lo stesso errore. Sai la "avevo le chiavi di casa e decidevo io insieme ad altri". Non a tutti piace leggere fiumi di parole sbrodolate.


Un forum è....un forum ( https://it.wikipedia.org/wiki/Forum_(Internet) ) ; a chi scrive cercare di destare interesse e comunque non annoiare e a chi legge....leggere e partecipare (se interessa l'argomento ovviamente).
Se nò..... "si stà a casa propria" e bon (che è un'eventuale scelta assolutamente rispettabile) ;)



NITRO75 ha scritto:Invece tornando a noi Alexpanda91, no non ho ancora avuto modo di provarla in OR ma mi riservo di farlo appena possibile e poi riporterò le mie sensazioni.


L'utente @Alepander91 ha già avuto indicazioni , nella sua presentazione , sù dove andare a vedere....in tutti i sensi :D (e se ritiene a commentare o a chiedere) cosa sono in grado di fare le Panda ; TA....comprese.
Tra l'latro tù?! Hai visto / letto? Per mia curiosità è?! ;)


NITRO75 ha scritto:....E non frazionato, no non scorre, si abbatte e basta lo schienale che si ripiega sulla seduta. Ma sinceramente nel baule a me stanno il treppiede, lo strumento (con il suo cassone di trasporto)....


Anche per questo ed altri argomento del genere è piena l'apposita area del forum, basta andare a leggere e/o "cercare" :-BD
Avatar utente
FICHI
Pandista Standard
 
Messaggi: 1434
Iscritto il: martedì 22 luglio 2014, 12:47
Località: Torino

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda Alexpanda91 » lunedì 29 giugno 2020, 20:51

FICHI ha scritto:
NITRO75 ha scritto:E si Fichi hai ragione è solo che molte volte mi accorgo di essere un po' prolisso e purtroppo mi pare di intasare il forum con le mie esternazioni. Il forum Renegade è pieno zeppo di mie lungaggini varie…..volevo evitare di fare anche qui lo stesso errore. Sai la "avevo le chiavi di casa e decidevo io insieme ad altri". Non a tutti piace leggere fiumi di parole sbrodolate.


Un forum è....un forum ( https://it.wikipedia.org/wiki/Forum_(Internet) ) ; a chi scrive cercare di destare interesse e comunque non annoiare e a chi legge....leggere e partecipare (se interessa l'argomento ovviamente).
Se nò..... "si stà a casa propria" e bon (che è un'eventuale scelta assolutamente rispettabile) ;)



NITRO75 ha scritto:Invece tornando a noi Alexpanda91, no non ho ancora avuto modo di provarla in OR ma mi riservo di farlo appena possibile e poi riporterò le mie sensazioni.


L'utente @Alepander91 ha già avuto indicazioni , nella sua presentazione , sù dove andare a vedere....in tutti i sensi :D (e se ritiene a commentare o a chiedere) cosa sono in grado di fare le Panda ; TA....comprese.
Tra l'latro tù?! Hai visto / letto? Per mia curiosità è?! ;)


NITRO75 ha scritto:....E non frazionato, no non scorre, si abbatte e basta lo schienale che si ripiega sulla seduta. Ma sinceramente nel baule a me stanno il treppiede, lo strumento (con il suo cassone di trasporto)....


Anche per questo ed altri argomento del genere è piena l'apposita area del forum, basta andare a leggere e/o "cercare" :-BD

Ciao fichi si qualcosa l'ho letto ma del discorso del divano frazionabile/seduta non ho capito tanto purtroppo :-s per il resto chiedo scusa se ho fatto qualcue domanda di troppo sulle presentazioni #:-S. Per caso avete anche un gruppo Whatsapp???
Alexpanda91
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2020, 17:21
Località: Venezia

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda FICHI » lunedì 29 giugno 2020, 22:33

Alexpanda91 ha scritto:...per il resto...


Ma piuttosto, sei poi andato a....sguazzabugliare :D nelle aree che ti abbiamo indicato , per vedere dove si combinano gli incontri (e quelli fatti) e cosa possono fare le Panda (TA comprese) in O.R.?

Ovvero ciò che avevi chiesto ;)


Una curiosità, ma perchè editi sempre ed interamente il post dell'utente a cui vuoi rispondere? :-?
Avatar utente
FICHI
Pandista Standard
 
Messaggi: 1434
Iscritto il: martedì 22 luglio 2014, 12:47
Località: Torino

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda Alexpanda91 » lunedì 29 giugno 2020, 23:09

Si ho visto cosa può fare :p non vedo l'ora di averla è fare qualche raduno con voi :) per l'edit forse sbaglio a schiacciare qualche tasto non sono molto bravo a scrivere nel forum con il telefono :-s. Fichi per il discorso del divanetto riesci ad indirizzarmi tu ? :D
Alexpanda91
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2020, 17:21
Località: Venezia

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda FICHI » martedì 30 giugno 2020, 8:22

Questa è una discussione sull'argomento:

viewtopic.php?f=48&t=14824

Se hai....dubbi specifici, continua pure li.

Per il frazionamento (io c'è l'ho) c'è poco da dire....è un...classico sedile con lo schienale divisibile 2/3°....una volta abbattuti gli schienali, però, non diventa un piano unico . Bon tutto lì.
Avatar utente
FICHI
Pandista Standard
 
Messaggi: 1434
Iscritto il: martedì 22 luglio 2014, 12:47
Località: Torino

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda geocram@yahoo.it » martedì 30 giugno 2020, 13:46

ciao
ho il panda cross twin air da gennaio e avevo gia avuto questo motore sulla mia vecchia 500s cabrio ; con quella, in statale, con 50 euro facevo 500km... ovvero anche i 20 km con un litro…
con questa , pero' sono spesso in modalità 4wd ed essendo più alta difficilmente supero i 17km/lt ...e in autostrada viaggio ai 150 di media…. quindi nn posso pretendere. costi di gestione ? con la vecchia 500, tenuta x 6 anni e 35mila km ho fatto solo i normali tagliandi e andava benissimo.
off road : a breve cambio gomme, xke le m+s sono ridicole : mi sono gia' impantanato a dovere, e basta un po di fango argilloso x sentire le gomme scivolare, idem sulla neve o nei guadi a fondo di pietra.
difetti : il reparto info è penoso (siamo nel 2020.... ), il tasto eco ( ad ogni accensione parti cosi ) lo elimino subito ( l auto senno' nn va avanti… ) , idem per lo s&s ( che eliminerei da tutte le auto ).
per il resto, comprata nuova a 14800 euro, direi OTTIMA !
.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
geocram@yahoo.it
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 15
Iscritto il: domenica 5 gennaio 2020, 14:07
Località: torino

Re: Acquisto prima panda Cross

Messaggioda NITRO75 » martedì 30 giugno 2020, 20:01

Però.... 3800 km all'anno sei uno da tenere in considerazione nell'acquisto delle tue auto usate. Nemmeno io riesco a farne così pochi (e sto ad 8000 l'anno). Ma i 150 km orari di media dove li fai che il limite nelle autostrade italiane è di 130?
Ok il reparto infotainment non è degli ultimi ritrovati tecnogici, però diciamo che scaricando l'app specifica la cosa migliora molto e si riesce a controllare tutto in modo egregio dallo smartphone. Inoltre i comandi vocali (una volta compresa la dinamica di funzionamento) funzionano mto bene. E te lo dice uno che prima aveva un sistema multimediale Toyota che era dell'epoca della pietra al confronto. Mai provato? Te lo consiglio così apprezzerai l'uconnect della Panda.
Ultima modifica di NITRO75 il mercoledì 1 luglio 2020, 0:44, modificato 1 volta in totale.
NITRO75
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 6 aprile 2020, 12:00
Località: Avigliana (TO)

Prossimo

Torna a Panda Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti