Lampadine NON LED Panda

Motore, meccanica, assetto ed impianto elettrico.

Lampadine NON LED Panda

Messaggioda paspa14 » martedì 10 luglio 2018, 11:29

Salve ragazzi ho letto in lungo e in largo ma ho trovato info solo riguardanti le Lampade LED.

Detto questo io vorrei installare delle lampade ALOGENE ma che facciano luce bianca. Ne esistono di qualità? Voi quali usate?

Abbaglianti/Anabbaglianti H4:
Io sarei orientato sulle Osram Cool Blue Intense: https://www.amazon.it/dp/B005TSV97G oppure ho visto da poco che sono uscite le Osram Cool Blue Boost: https://www.amazon.it/dp/B06XX5MNSM
Aggiungo che entrambe sono "ILLEGALI" perchè non hanno l'omologazione ECE, ma sono pur sempre delle lampade alogene quindi poco visibili rispetto ai LED.
Le ultime (le Boost) sono però 90/100W si possono montare sulla Panda o rischio di fondere tutto?

Oltre a queste, che sono completamente con il vetro azzurrato, ci sono le Osram Night Breaker, Laser https://www.amazon.it/dp/B01LLKFWHI o Unlimited https://www.amazon.it/dp/B00EPLCP3U Stando a quanto dichiarato, le Laser dovrebbero essere superiori delle Unlimited
Le Night Breaker sono un po' più bianche delle alogene classiche, meno bianche di quelle sopra, ma promettono notevole incremento della visibilità.
Punto a favore delle Night Breaker è che sono LEGALI, in quanto hanno l'omologazione ECE.

Fendinebbia H11:
Anche qui sarei sui modelli citati sopra solo che ho letto che per i fendinebbia montando lampade sul bianco si perde un po' a livello di visibilità, confermate o smentite?
In teoria con le night breaker dovrei avere un guadagno invece in termini di luminosità. Solo che le Laser H11 non esistono quindi qui dovrei optare per le Unlimited.

DRL P21/5W:
Ho visto molte lampade di diverse marche (Lampa o Simoni Racing) ma con il vetrino azzurrato in modo da togliere quell'effetto candela delle classiche alogene. Qui la scelta è un po' più limitata in quanto non ho trovato lampade Osram o Philips.

Targa C5W siluro da 36mm:
Anche qui stesse considerazioni per le DRL nessuna marca famosa fa lampade alogene con vetrino azzurrato.

Retromarcia W16W:
Qui pure le ho trovate della Lampa soltanto anche se non se ha senso sostituirle perchè forse si perde in termini di visibilità

Interno, Plafoniera:
Sempre lampadine a siluro, qui ho messo delle classiche LED. Ho inoltre trovato i ricambi originali codice 71806071, https://www.lineaoriginale.it/p/lampadine-led-rotonde-per-plafoniera-centrale-originale-alfa-romeo-71806071.html che però costano 30 euro quindi non so se li metterò.

Interno, Bagagliaio:
Qui ho messo una lampada a LED T10 e devo dire che la differenza è notevole.

Grazie a chiunque leggerà e mi darà consigli.
paspa14
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 12
Iscritto il: giovedì 27 aprile 2017, 18:01

Re: Lampadine NON LED Panda

Messaggioda Pandettoso » mercoledì 11 luglio 2018, 17:53

Nella sezione "tuning e accessori" puoi trovare una discussione ("nuove lampade alogene bianche H4 90/100W") piuttosto ampia in merito alle lampade alogene H4 di potenza maggiorata, ivi comprese quelle da te citate. A quella discussione ti rimando: potrai leggere che, tutto sommato, sono maggiori gli svantaggi dei vantaggi.
Se si rimane invece nell'ambito dei prodotti omologati, di massima qualsiasi prodotto di marca (Philips e Osram in particolare - meglio evitare le "cineserie") va bene, ed in tale ambito si possono scegliere opzioni lievemente differenti (alcune fanno luce dichiarata fino a 4200k - quindi "molto" teoricamente non lontano dalle lampade xeno (tali sono, per esempio, le lampade Osram da te citate), altre forniscono un flusso luminoso superiore anche a queste ultime, ma con una temperatura di colore un po' più bassa - diciamo sui 3200-3400K - per quanto comunque superiore ad una normale alogena ). La scelta dipende dalle preferenze soggettive. Personalmente ho montato le Philips "racing vision". Simili considerazioni credo possano farsi per le lampade dei fendinebbia. L'unico sostanziale svantaggio di tutte queste lampade speciali è costituito da una durata operativa considerevolmente inferiore a quella delle lampade alogene tradizionali montate in origine. Sulle nostre Panda però la sostituzione delle lampade dei fari è fortunatamente semplice e veloce, eventualmente fattibile anche "sulla strada" (meno però quella dei fendinebbia).
Sulle altre lampade esterne (retromarcia, targa, ecc.) al d fuori dell'eventuale utilizzo (peraltro non "legale") dei led, penso che l'utilizzo di lampade azzurrate o simili, non cambi di molto il risultato finale e sia di fatto difficilmente apprezzabile. Non credo ne valga la pena … difficilmente qualcuno diverso da chi le ha installate si avvedrebbe della differenza. In ogni caso, se piacciono nulla di male … questione di gusti). Attenzione soltanto a che il wattaggio sia uguale a quello delle corrispondenti lampade montate in origine.
Pandettoso
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 20
Iscritto il: sabato 25 novembre 2017, 18:43

Re: Lampadine NON LED Panda

Messaggioda Pandettoso » mercoledì 11 luglio 2018, 17:59

Aggiungo ancora:
- per l'illuminazione interna ho trovato ottimo - per quanto costoso - il modulo led "Panda" proposto da "elettrodiscount";
- per il bagagliaio, montata una lampada LED si può incrementare la luminosità della plafoniera rivestendne l'interno con una pellicola autoadesiva in alluminio.
Pandettoso
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 20
Iscritto il: sabato 25 novembre 2017, 18:43

Re: Lampadine NON LED Panda

Messaggioda paspa14 » mercoledì 11 luglio 2018, 18:29

Pandettoso ha scritto:Nella sezione "tuning e accessori" puoi trovare una discussione ("nuove lampade alogene bianche H4 90/100W") piuttosto ampia in merito alle lampade alogene H4 di potenza maggiorata, ivi comprese quelle da te citate. A quella discussione ti rimando: potrai leggere che, tutto sommato, sono maggiori gli svantaggi dei vantaggi.
Se si rimane invece nell'ambito dei prodotti omologati, di massima qualsiasi prodotto di marca (Philips e Osram in particolare - meglio evitare le "cineserie") va bene, ed in tale ambito si possono scegliere opzioni lievemente differenti (alcune fanno luce dichiarata fino a 4200k - quindi "molto" teoricamente non lontano dalle lampade xeno (tali sono, per esempio, le lampade Osram da te citate), altre forniscono un flusso luminoso superiore anche a queste ultime, ma con una temperatura di colore un po' più bassa - diciamo sui 3200-3400K - per quanto comunque superiore ad una normale alogena ). La scelta dipende dalle preferenze soggettive. Personalmente ho montato le Philips "racing vision". Simili considerazioni credo possano farsi per le lampade dei fendinebbia. L'unico sostanziale svantaggio di tutte queste lampade speciali è costituito da una durata operativa considerevolmente inferiore a quella delle lampade alogene tradizionali montate in origine. Sulle nostre Panda però la sostituzione delle lampade dei fari è fortunatamente semplice e veloce, eventualmente fattibile anche "sulla strada" (meno però quella dei fendinebbia).
Sulle altre lampade esterne (retromarcia, targa, ecc.) al d fuori dell'eventuale utilizzo (peraltro non "legale") dei led, penso che l'utilizzo di lampade azzurrate o simili, non cambi di molto il risultato finale e sia di fatto difficilmente apprezzabile. Non credo ne valga la pena … difficilmente qualcuno diverso da chi le ha installate si avvedrebbe della differenza. In ogni caso, se piacciono nulla di male … questione di gusti). Attenzione soltanto a che il wattaggio sia uguale a quello delle corrispondenti lampade montate in origine.


Ti ringrazio per la super risposta, le lampade che mi hai consigliato sono molto simili alle night breaker, quindi più calde come colorazione ma con fascio luminoso maggiorato.
Ho trovato inoltre queste altre lampade della Osram: https://www.amazon.it/dp/B00C60IOOQ/ le Cool Blue Hyper+ che dichiarano una colorazione di 5000k ma sono 55/60W, però illegali, promettono una luminosità maggiore rispetto alle altre rimanendo sul bianco. Queste le monta un mio amico e fanno veramente luce.
Riguardo i fendinebbia ha senso metterli più bianchi oppure non si migliora (o addirittura si peggiora)?

Grazie per le tue opinioni in ogni caso
paspa14
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 12
Iscritto il: giovedì 27 aprile 2017, 18:01

Re: Lampadine NON LED Panda

Messaggioda paspa14 » mercoledì 11 luglio 2018, 18:32

Pandettoso ha scritto:Aggiungo ancora:
- per l'illuminazione interna ho trovato ottimo - per quanto costoso - il modulo led "Panda" proposto da "elettrodiscount";
- per il bagagliaio, montata una lampada LED si può incrementare la luminosità della plafoniera rivestendne l'interno con una pellicola autoadesiva in alluminio.


Grazie anche per queste preziose info, puoi linkarmi il modulo "Panda"?

Gentilmente, puoi farmi vedere tramite foto come hai messo la pellicola in alluminio, e dove l'hai acquistata?
paspa14
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 12
Iscritto il: giovedì 27 aprile 2017, 18:01

Re: Lampadine NON LED Panda

Messaggioda Pandettoso » mercoledì 11 luglio 2018, 21:36

- Ecco l'indirizzo per il modulo led della plafoniera illuminazione interna: http://www.elettro-discount.com/elettro ... ategory=70. L'installazione - comunque semplice - richiede lo smontaggio e la scomposizione della plafoniera, cosa che deve essere fatta con un po' di attenzione per non rischiare di rompere qualche piccola parte in plastica. Superato questo piccolo scoglio, il montaggio è "plug and play" in quanto il sistema è già elettronicamente calibrato con opportune resistenze: lo spegnimento è perfetto senza sfarfallamenti e la temporizzazione/ritardo di spegnimento del tutto corrispondente alla configurazione originale. Piacevolmente "scenografica" la scritta "Panda" descritta dai led e veramente ottima la luminosità. Svantaggi? Il costo di quasi 50 euro.
- Non ho al momento una foto dell'installazione della pellicola di alluminio; in ogni caso, nulla di particolare. Su Amazon o e-bay (ma penso anche presso qualsiasi "fai da te" ben fornito) si trovano per pochi euro rotoli di nastro adesivo di alluminio, che basta ritagliare opportunamente per rivestire l'interno della parte posteriore della plafoniera del bagagliaio. Quest'ultima infatti è costituita di un semplice "coperchietto" in plastica traslucida, per cui normalmente una buona parte della luce emessa dalla lampadina va ad illuminare, anziché il bagagliaio, l'intercapedine fra la parte posteriore del rivestimento laterale del bagagliaio e la scocca metallica della macchina. L'alluminio consente di creare un piccolo riflettore per indirizzare invece tutta la luce dalla parte giusta. Il miglior risultato si ottiene con la sostituzione della lampada ad incandescenza con una a led: flusso luminoso maggiore, luce più bianca e minor sviluppo di calore (così non si corre il rischio che la pellicola di alluminio si scolli). Con il led quando la lampada è spenta può verificarsi un lieve "sfarfallamento", peraltro del tutto innocuo e non fastidioso, in quanto si manifesta con il bagagliaio chiuso!
Pandettoso
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 20
Iscritto il: sabato 25 novembre 2017, 18:43

Re: Lampadine NON LED Panda

Messaggioda paspa14 » giovedì 12 luglio 2018, 12:11

Pandettoso ha scritto:- Ecco l'indirizzo per il modulo led della plafoniera illuminazione interna: http://www.elettro-discount.com/elettro ... ategory=70. L'installazione - comunque semplice - richiede lo smontaggio e la scomposizione della plafoniera, cosa che deve essere fatta con un po' di attenzione per non rischiare di rompere qualche piccola parte in plastica. Superato questo piccolo scoglio, il montaggio è "plug and play" in quanto il sistema è già elettronicamente calibrato con opportune resistenze: lo spegnimento è perfetto senza sfarfallamenti e la temporizzazione/ritardo di spegnimento del tutto corrispondente alla configurazione originale. Piacevolmente "scenografica" la scritta "Panda" descritta dai led e veramente ottima la luminosità. Svantaggi? Il costo di quasi 50 euro.
- Non ho al momento una foto dell'installazione della pellicola di alluminio; in ogni caso, nulla di particolare. Su Amazon o e-bay (ma penso anche presso qualsiasi "fai da te" ben fornito) si trovano per pochi euro rotoli di nastro adesivo di alluminio, che basta ritagliare opportunamente per rivestire l'interno della parte posteriore della plafoniera del bagagliaio. Quest'ultima infatti è costituita di un semplice "coperchietto" in plastica traslucida, per cui normalmente una buona parte della luce emessa dalla lampadina va ad illuminare, anziché il bagagliaio, l'intercapedine fra la parte posteriore del rivestimento laterale del bagagliaio e la scocca metallica della macchina. L'alluminio consente di creare un piccolo riflettore per indirizzare invece tutta la luce dalla parte giusta. Il miglior risultato si ottiene con la sostituzione della lampada ad incandescenza con una a led: flusso luminoso maggiore, luce più bianca e minor sviluppo di calore (così non si corre il rischio che la pellicola di alluminio si scolli). Con il led quando la lampada è spenta può verificarsi un lieve "sfarfallamento", peraltro del tutto innocuo e non fastidioso, in quanto si manifesta con il bagagliaio chiuso!


Ti ringrazio per tutto Gentilissimo.
I LED che ho comprato io sono con la resistenza incorporata, non si verifica quindi nessun tipo di "sfarfallamento".
paspa14
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 12
Iscritto il: giovedì 27 aprile 2017, 18:01


Torna a L'officina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite