TUTORIAL : Consigli acquisto prima Panda 4x4 (OLD)

4 chiacchiere in compagnia e ... tutte le discussioni da bar ....

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Charlo » mercoledì 2 novembre 2016, 17:13

Pisse ha scritto:Per quanto riguarda il prezzo non voglio fare nessun colpaccio o chiederla in regalo a qualche sprovveduto ma semplicemente pagarla per il suo valore. E' innegabile che la valutazione di un appassionato di Panda 4x4 non può essere la stessa del privato che vende la sua auto per passaggio a macchina nuova /problemi di spazio/monetizzare etc etc . Il primo cerca di vendere un'auto che reputa di valore , il secondo vende un'auto e basta.

Mi sembra che si confonda il concetto di "valore" col concetto di "prezzo"
Su un auto usata "tipica" ci si aiuta coi listini.

Su un auto particolare con un mercato così controverso come la Panda 4x4 di certo non
si riesce ad applicare un listino
(e dico sempre stato controverso perchè
i prezzi al nuovo erano spaventosi molto più che ora)

Un veicolo con le stesse caratteristiche (leggerezza, bassi costi di manutenzione, etc etc)
realmente analogo non esiste.
Ed è lo stesso motivo per cui nonostante il costo spaventoso ne hanno vendute così tante in 30 anni di produzione !!

Il ragionamento di Flero dei 1000+1000+1000 Euro mi piace molto perché è lo stesso ragionamento che faccio io
(e sono le stesse cifre tenute conte di molti fattori che nel tempo costerebbe avere la condizione equivalente).

Ti faccio un breve esempio su esperienza recente :
per la mia compagna ho preso una Y10 4wd. L'ho pagata veramente tanto: 4000€.

Però:
- una Y10 4x4 mezza scassata ma marciante a meno di 1000€ non la trovi
- questa ha carrozzeria praticamente perfetta (e non sono 2000 € ALMENO che ci ho speso per sistemarla)
- meccanica in condizioni quasi perfette (e non sono altri 1500€)
- ha l'impianto a metano da che è stata immatricolata, cosa che ci serviva ed ha aumentanto la buona conservazione del motore (altri -1200€ d'impianto non spesi)
- ha già tutti i documenti per la condizione d'epoca in ordine (altri 350€ di registrazioni, documenti, bolli e sbattimenti evitati)

In altre parole: se ne avessi voluta comprare una per portarla alle stesse condizioni avrei certamente speso più di 4000€ (per non parlare del tempo)
Diverso è chi invece le compra per poterci ANCHE smanettare. Allora la macchina DEVE avere delle cose da sistemare! :D

Quindi, una Panda 4x4 SANA a meno di 3000€ non la trovi, perchè
- il valore d'uso
- il valore di mercato
- il valore equivalente per OTTENERE lo stesso prodotto

hanno automaticamente e pian piano livellato il prezzo uniformando il mercato.

Fessi e polli non ce n'è poi così tanto in giro soprattutto se riguarda i soldi... ;) ;)

Ergo, la trovi anche la Panda da 1000€ ma come ti dicono tutti poi:
- o ci passi gli anni a cambiare tutto (ed alla fine della fiera ci hai speso 3 volte tanto)
- rifarla come si deve e subito ti costa comunque più che una conservata da 3000€

Una volta valeva di più la condizione "momento giusto e posto giusto" ma ormai con internet di mezzo
è veramente dura beccare la "botta di culo".
E la botta di culo, come è già stato scritto, riguarda la condizione di tizio che la SVENDE perchè
deve monetizzare, non ha spazio in garage etc.
Ma appunto, sta svendendo perchè non ha saputo / potuto gestire le condizioni per venderla al prezzo più opportuno.
- Panda 4x4 I° Serie 1985 - la CS
- Y10 4WD i.e. 1992
- Panda 4x4 I° Serie 1984 - Nonnina Marciona

ImmagineIl ne faudrait jamais sous-estimer une Panda4x4Immagine
Avatar utente
Charlo
Pandista Istruttore
 
Messaggi: 17500
Iscritto il: giovedì 31 gennaio 2008, 19:31
Località: Bologna

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Flero » mercoledì 2 novembre 2016, 17:48

Forse ripeterò cose dette da Charlo ma sono stato più volte interrotto durante la scrittura di questo messaggio.

Pisse ha scritto:Le versioni motorizzate con il 1100 i.e. Cat sono tutte MPI ?


No, la mia è una 1100 del '97 ed è una euro 2 SPI

Flero ha scritto:Se l'ha venduta a 1'500 è perchè qualcuno l'ha comprata a 1'500 ;)


Pisse ha scritto:E' un ragionamento che fanno molti ma per me ha un fondamento sbagliato .. se chi compra spende più del suo valore allora sono entrambi in torto : il venditore perchè scorretto ed il compratore in quanto 'pollo'


Io la penso diversamente, quando cerchi di vendere un usato, a quello che tu credi sia il prezzo corretto di mercato, e non la vendi ... hai 3 possibilità:
- trovi l'appassionato disposto a spendere quella cifra
- aspetti tempi migliori
- abbassi il prezzo perchè il mercato è cambiato.

La stessa cosa vale se l'usato lo devi acquistare.

L'usato ha i suoi alti e bassi, per qualunque tipo di mezzo, ed il prezzo lo fa domanda / offerta.

Comunque fai bene a cercare, da qualche parte una Panda 4x4 almeno SPI messa bene a 2'500€ esiste.

Ti auguro buona caccia ... non ho altro da aggiungere ;)
ImmagineMotto del giorno: se gòm de fal ... fòmel !
Chièquelgiovanottoindisponenteconlapandascoppienttantechedisturbalamiapubblicaquiete?
Avatar utente
Flero
PandaMaster
 
Messaggi: 1073
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 18:33
Località: Flero (BS)

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda pandammonti » mercoledì 2 novembre 2016, 23:51

Concordo con Charlo e Flero ;)

Aggiungo solo per ricollegarmi al discorso iniziale :
Personalmente possiedo una SPI però, quando ho guidato qualche volta la sisley di zio reginaldo (1000 carb),
và che è una schioppettata... sarà che non ha il cat, boh...

Io non mi fossilizzerei sull'Euro 0/1 tanto se la iscrivi ASI problemi di circolazione non ne hai...
Cercane una che ti piace e vedi tutte le caratteristiche che ha scritto kestrel...

L'importante è che non sia una SPI BOSCH perchè con questa solo rogne...

il nostro amico e socio cecio una volta l'ha dovuta lasciare di notte sul monte tondo a quota 1850 m con 7 km di fuoristrada per arrivare al rifugio perchè non partiva più... e poi anche fosse in ordine, anche al rumore... sono "spompate"...
socio sostenitore n° 57, Panda 4x4 Country Club 1.1 SPI 93' verde metallizzata, ASI
Avatar utente
pandammonti
PandaMod
 
Messaggi: 452
Iscritto il: domenica 11 settembre 2011, 22:57
Località: Lucca

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Charlo » giovedì 3 novembre 2016, 12:21

Rispondo a Pandammonti :

A parte l'affidabilità (che è già un motivo valido per NON scegliere quella motorizzazione :D ),

Sul resto ho da ridire : ;)
La nostra Y10 4wd i.e va veramente una schioppettata ed il motore tira veramente tanto.
Sarà che è ibrido spinterogeno iniezione ma tira molto bene !

Ed il rumore è bello pieno. Sarà perchè è meccanicamente apposto
(e sospetto gli abbiano leggermente ribassato la testa)
però non ha nulla a che vedere con quella di Cecio !! ;)
- Panda 4x4 I° Serie 1985 - la CS
- Y10 4WD i.e. 1992
- Panda 4x4 I° Serie 1984 - Nonnina Marciona

ImmagineIl ne faudrait jamais sous-estimer une Panda4x4Immagine
Avatar utente
Charlo
Pandista Istruttore
 
Messaggi: 17500
Iscritto il: giovedì 31 gennaio 2008, 19:31
Località: Bologna

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Pisse » giovedì 3 novembre 2016, 23:58

Grazie a tutti per le numerose risposte molto chiarificatorie , domani con calma spero di riuscire a rispondere a tutti (non essendoci il multiquote nel forum diventa un bel problema ! ) .
Una domanda prima di chiudere per questa sera : ma le SPI (vorrebbe dire monoiniettore?) sono da tenere alla larga per i problemi sopra citati ?
Eppure in vendita se ne trovano anche troppe quindi vuol dire che ne hanno vendute ( butto sempre un occhio al tappo del serbatoio come mi è stato spiegato qui da voi) ..
Beh buona serata a domani !
Pandemonio !!
Avatar utente
Pisse
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 25
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 15:48

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda pandammonti » venerdì 4 novembre 2016, 22:52

.
Le Panda SPI si dividono in 2 motorizzazioni, entrambe 1.108 cc :

BOSCH e MAGNETI MARELLI

La maggior parte sono marelli. ;)

SPI= single point iniection ----> monoiniettore :-!
socio sostenitore n° 57, Panda 4x4 Country Club 1.1 SPI 93' verde metallizzata, ASI
Avatar utente
pandammonti
PandaMod
 
Messaggi: 452
Iscritto il: domenica 11 settembre 2011, 22:57
Località: Lucca

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Francescotigrone » domenica 6 novembre 2016, 14:38

.
Si esatto, quelle che danno problemi sono le Bosch.

Le euro 2 da 54 CV sono solo Magneti Marelli / Weber, io ne ho una e non va affatto male !!

Non consuma neanche tanto (ci faccio i 14 km l in montagna)
Francescotigrone
Pandista Neopatentato
 
Messaggi: 567
Iscritto il: venerdì 5 dicembre 2014, 13:31
Località: Seren del Grappa Belluno

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda ukkio » lunedì 7 novembre 2016, 13:35

Perdonate un altro chiarimento :

La discriminazione bosh / magneti marelli sta solo nella potenza a libretto?

o ci sono altri segni? :-?
ukkio
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lunedì 7 novembre 2016, 12:37

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Flero » lunedì 7 novembre 2016, 13:48

Leggi qua su come riconoscere (e ti consiglio evitare :D ) i monoiniettori Bosch ;)
viewtopic.php?f=6&t=15384&p=743833&hilit=monoiniettore+bosch#p743830

N.B.ho spesso indicato in quella discussione "(lato opposto al filtro dell'aria)" ma non è vero, ho sbagliato :D
Il famoso "connettore elettrico" sul monoiniettore lo trovi sul lato "libero" del monoiniettore, dall'altra parte della ruota di scorta.
ImmagineMotto del giorno: se gòm de fal ... fòmel !
Chièquelgiovanottoindisponenteconlapandascoppienttantechedisturbalamiapubblicaquiete?
Avatar utente
Flero
PandaMaster
 
Messaggi: 1073
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 18:33
Località: Flero (BS)

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Pandango64 » martedì 8 novembre 2016, 21:25

Certo che se i PORCI del club scrivessero un libro sulla old.....
basterebbe studiarlo e passare a dare gli esami di ingegnere/specialista panda !!! :-BD :-BD

E soprattutto i meccanici che vorrebbero fare i furbi farebbero solo delle meschine figure.

Una birra bock per tutti ciao !! : Beer : : Beer : : Beer :
...1 panda...è fatta di mille cose...amici compresi

...per ora pausa!....chissà: un domani incontrerò una Panda 4x4 tutta sola.....[album][/album]
Avatar utente
Pandango64
Pandista Neopatentato
 
Messaggi: 755
Iscritto il: martedì 30 settembre 2014, 16:30
Località: Faido 750m/s...nord ticino...svizzera. 90km dal confine italico

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Pisse » sabato 19 novembre 2016, 19:07

Rieccomi in questa mia prima discussione con gli occhi finalmente a posto per scrivere !
Ringrazio nuovamente tutti quelli che hanno dato il loro contributo per fare un po' di chiarezza in questo mondo per me del tutto nuovo .
Ricapitolando , sperando di aver capito bene :
La scelta della motorizzazione FIRE 1100 cat da 54cv e Coppia massima 88 Nm è un'idea valida da seguire ; perlomeno sulla carta è quella dalle ""prestazioni "" migliori .
La preferenza per questioni di affidabilità (e credo nient'altro) va data alla versione MPI ovvero multipoint (due iniettori?) , seconda scelta in lista SPI single point ma con un distinguo :
Delle SPI esistono due tipi : Bosch e Marelli
La prima è causa spesso di problemi (mosche bianche a parte) e risulta meno affidabile di quella che monta (iniettore?) Marelli .

domanda : se esternamente le MPI si distinguono subito dallo sportello serbatoio benzina in tinta con la carrozzeria , esiste un modo altrettanto veloce ed immediato per distinguere le SPI Bosch da quelle Marelli ? Se esternamente non dovesse essere riconoscibile , è possibile avere l'informazione guardando sul libretto o sull'anno di fabbricazione ?

Ho visto in una risposta precedente un link ad una discussione dove è visibile una foto interna del motore che permette il riconoscimento , ma ovviamente non essendo pratico non sapevo dove guardare quindi il dubbio è rimasto.
La seconda parte della domanda ha poi un senso soprattutto pratico : dato che il primo impatto è la visione di un annuncio su Internet solitamente , il riconoscimento di questo particolare sarebbe un'ottima scrematura tra le vetture papabili (pandabili :p ) . Non credo che tutte le SPI Bosch siano da evitare come la peste , però visti i vostri resoconti meglio dirigersi verso qualcosa di più affidabile se possibile .

Sul discorso letto precedentemente sulla 'faida' carburatore/iniezione vorrei dare il mio modesto contributo mutuato dalle mie (poche) conoscenze nell'ambito delle due ruote .

Sul fatto che l'iniezione migliori l'erogazione ed i consumi non ci sono dubbi , però si leggono alcuni pareri che ritengono i motori ad iniezione più fiacchi di quelli a carburatore nonostante i dati dicano il contrario (qualche cv in più a libretto per le versioni ad iniezione) .Secondo me è tutta una questione di percezione : il carburatore non è a controllo elettronico/elettrico (perdonate l'ignoranza i-) ) , quindi risponde proporzionalmente alla apertura del gas ( o l'affondo del pedale nel caso delle quattro ruote) : se si affonda da tutto , se si apre poco da' poco . Infatti ovunque si legge che l'erogazione dei motori a carburatore (2 o 4 ruote che siano) risulta più 'brusca' ma io direi semplicemente più 'immediata' per quanto detto sopra , da qui la percezione diversa rispetto ad un motore ad iniezione , molto più progressivo e lineare in quanto regolato elettronicamente ( o elettricamente :-? )
Ricordo anni fa la differenza tra la Citroen Ax di mia madre più recente ad iniezione e la Citroen Ax serie precedente a carburatore di mia nonna , la seconda si arrampicava in montagna senza tanti problemi e sembrava più scattante della prima (che comunque con qualche difficoltà in più si arrampicava) , ma forse qui oltre alla percezione c'era un difetto di progettazione di questi motori Citroen per utilitarie ...

Discorso budget : se il sogno è una MPI Climbing o Trekking in seconda posizione , c'è da alzare il budget un pochino ..ed aspettare :-?
Pandemonio !!
Avatar utente
Pisse
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 25
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 15:48

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Nantucket » domenica 20 novembre 2016, 2:41

Straquoto Charlo, Flero e Kestrel (in ordine alfabetico, senza alcuna preferenza) : :D

- Mio caso : panda integrale My.1996, spi, 1100 fire, ruote posteriori a mozzo libero, gancio di traino, 133.500 km, pianale(fondo) perfetto e catramato all'origine, serbatoio e relativa pompa sostituiti di recente, sistema trasmissione posteriore perfetto in quanto a) poco usata in 4x4; b) sistema a ruota libera montato all'origine. Veicolo normalmente marciante, revisione da fare entro il mese seguente, bollo pagato sino anno prossimo. pagata 2.800 neuri.
- Visto che il Drago aveva vent'anni sulla schiena, e, visto che di veicoli in genere capisco qualcosa, le ho fatto fare la visita "ordinaria" (si fa sulle navi ogni 4 anni), in quanto ,che sia un Ciao o una Ferrari, sempre per strada vanno...
- Sostituzione liquido refrigerante, candele, filtro aria, olio e filtro motore, olio cambio/differenziale,(quello posteriore era nuovo),flussaggio liquido freni, in quanto sostituito tubi freni, pinze, dischi e pastiglie, cilindretti,ganasce e tamburi (tutto Brembo), tutti e 4 gli ammortizzatori -nuovi- Monroe, filtro benzina metallico Mahle, complessivo cavo freno a mano, fuselli, testine, braccetti, cuscinetti anteriori e, ultimo ma non ultimo, tutti e 5 gli pneumatici nuovi di pacca, tipo 4 stagioni. Costo, tra materiali e mano d'opera,veramente modesti, invero, intorno ai 1.200 neuri.
- At the end of the story, la piccola mi è costata circa 4.000 neuri (incluse, dimenticavo, spazzole tergicristallo AV et AD).
- Quando la ho portata alla revisione periodica, che era in scadenza, mi hanno detto, testualmente "Ma cossa, la ga fato l'auto nova?". No, ho sotto il mio sedere una vettura "in linea di fila", un'auto in piena regola, come Dio comanda, in altre parole.
- Il resto, come dice Mel Brooks, sono solo "balle spaziali Internazionali".....
Nantucket
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 30
Iscritto il: domenica 13 novembre 2016, 20:41
Località: Duino (TS)

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Pisse » lunedì 21 novembre 2016, 22:56

Rispondo a Nantucket :

Questo è vero se si parla di sole cifre , ma nella realtà i 4000 euro di acquisto non potrebbero essere uguali ai tuoi 4000.
Hai volutamente scritto di aver speso 1200 euro in sostituzioni/tagliandi vari che aggiungendosi al costo di acquisto hanno fatto arrivare il prezzo totale alla cifra da te indicata.
Ma ..ma ..ma .. Hai anche volutamente scritto di aver fatto un controllo certosino sul mezzo e dove possibile sostituito con ricambi nuovi e di qualità superiore .
Quindi in totale hai speso circa 4000 euro ma sai esattamente cosa hai preso e quanto ancora può dare (salvo imprevisti ovviamente) .
Prendiamo un annuncio a caso di una Panda 4x4 sulla medesima cifra (4000) : l'esborso è lo stesso ma con una differenza sostanziale : non sai in che condizioni è !
Magari il venditore (peggio se concessionario) ti assicura di consegnarla revisionata , funzionante , in "ottime condizioni " e blablabla , ma è la sua parola contro il tuo controllo certosino !
Dato che sono mezzi che vanno dai vent'anni scarsi a salire , usati vai a sapere quanto e come in offroad , guidati vai a sapere come etc etc , preferirei trovare qualcosa a meno e di assicurarmi con una spesa personale di avere un mezzo funzionante per molto altro ancora !

PS : resto in attesa di essere illuminato sui dubbi del mio precedente post #-o
Pandemonio !!
Avatar utente
Pisse
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 25
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 15:48

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Flero » martedì 22 novembre 2016, 0:03

Pisse ha scritto:PS : resto in attesa di essere illuminato sui dubbi del mio precedente post #-o


Se ti riferisci ancora al dubbio su "come riconoscere" una Panda 4x4 con monoiniettore Bosch ...

Pisse ha scritto:domanda : se esternamente le MPI si distinguono subito dallo sportello serbatoio benzina in tinta con la carrozzeria , esiste un modo altrettanto veloce ed immediato per distinguere le SPI Bosch da quelle Marelli ? Se esternamente non dovesse essere riconoscibile , è possibile avere l'informazione guardando sul libretto o sull'anno di fabbricazione ?


Provo a metterti 2 foto, anzi no, prima un po' di "storia":

Sto benedetto monoiniettore Bosch è stato rimpiazzato da quello Marelli attorno al '95 / '96 ma come mamma Fiat insegna :
"del maiale non si butta via niente"

Quindi c'è stato un periodo nella storia dei 1100 Fire che la Fiat ha commercializzato auto equipaggiate un po' "a caso".
Puoi trovare il classico monoiniettore Bosch con spinterogeno (vedi cerchio rosso della "Foto 1").
Puoi trovare anche monoiniettori Bosch con bobine (io non ne ho mai visti ma mi hanno detto che la presenza delle bobine non esclude che vi sia montato un monoiniettore Bosch)

Di sicuro ci sono 2 facili discriminanti che ti possono far individuare con certezza se il motore
1100 Fire che stai guardando ha un monoiniettore Bosch :

1 - La centralina Bosch, che si trova (come per la Marelli euro 2) sotto la tasca lato passeggero (dove ha gli stinchi il passeggero per intenderci)
2 - Il monoiniettore Bosch ha un connettore elettrico che invece il monoiniettore Marelli non ha

Il "metodo" 2 è di facile individuazione anche per un principiante come me e te ;)

Perciò prima di farci un giro per controllare se è tutto a posto ... apri il cofano e guarda ;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
ImmagineMotto del giorno: se gòm de fal ... fòmel !
Chièquelgiovanottoindisponenteconlapandascoppienttantechedisturbalamiapubblicaquiete?
Avatar utente
Flero
PandaMaster
 
Messaggi: 1073
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 18:33
Località: Flero (BS)

Re: Scelta prima Panda (old)

Messaggioda Pisse » martedì 22 novembre 2016, 1:28

.
^:)^ ^:)^ ^:)^ ^:)^ ^:)^ ^:)^ ^:)^ ^:)^ ^:)^
Grazie mille Flero, chiaro come una luna piena !!!

Io un po' mi sono fissato con questo MPI perchè dovrebbe dare meno noie e sto cercando
di 'scartare' SPI che montano Bosch.

Ma cavolo ce ne sono tantissime in giro ! Vuoi vedere che sto un po' esagerando ? :-?
Pandemonio !!
Avatar utente
Pisse
Pandista Foglio Rosa
 
Messaggi: 25
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 15:48

PrecedenteProssimo

Torna a Panda Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti