Definizione Modelli Panda 4x4

Foto, video, stampa, documenti multimediali e nuovi media.

Definizione Modelli Panda 4x4

Messaggioda Pandatrebbia » giovedì 1 settembre 2011, 9:26

Con la presentazione del nuovo modello della Panda, e l'avvio della produzione della quarta serie della Panda 4x4 nel 2012, si rende necessaria una definizione convenzionale dei vari modelli prodotti dal 1983 ad oggi.

Di seguito trovate una sommaria descrizione delle varie versioni secondo gli anni di produzione, altrimenti quando si dice "prima serie" o "terza serie" non si capisce di cosa parliamo .....

Inoltre ogni versione ha aquisito in anni di discussioni sul forum anche un "soprannome" ..... riporto anche quello.

:wink:

per ulteriori dettagli c'è questo interessante articolo ....
http://www.omniauto.it/magazine/220/fiat-panda

.... e wikipedia ...
http://it.wikipedia.org/wiki/Fiat_Panda

La discussione è bloccata, per suggerimenti, integrazioni e modifiche contattate l'Admin.
Avatar utente
Pandatrebbia
PandaMaster
 
Messaggi: 20056
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 14:26
Località: Pavia, Valtrebbia appena posso!

Messaggioda Pandatrebbia » giovedì 1 settembre 2011, 10:37

[font size="3"]Modello 141 - Prima Serie[/font id="size3"]
1983- 1985

(Nonnina)

Motore A112B1.054
965 cc - 48 cv -
Ad aste e bilancieri, derivato da quello della Autobianchi A112

Immagine

Fu presentata a giugno del 1983.
La versione a due ruote motrici, disegnata da Giorgetto Giugiaro, era stata lanciata nel febbraio 1980 al Salone di Ginevra.

La Steyr-Puch, storica compagnia austriaca, sviluppò un serie di componenti per rendere la Panda, presentata nel 1980, una vettura a quattro ruote motrici.
Così fu creata la Panda 4x4.

I componenti specifici fondamentali, rispetto alla panda normale, sono il cambio con giunto e uscita per l'albero, l'albero di trasmissione e il ponte posteriore a balestre.
Questi componenti sono rimasti sostanzialmente invariati fino al 2003.

La prima serie si riconosce immediatamente dalla serie successiva (Panda Supernova) per il millerighe sulla parte bassa della vettura e le portiere con il piccolo vetro deflettore.

Immagine
[font size="1"] Nuova Panda 4x4 - Versione limitata in 5.000 esemplari[/font id="size1"]
Avatar utente
Pandatrebbia
PandaMaster
 
Messaggi: 20056
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 14:26
Località: Pavia, Valtrebbia appena posso!

Messaggioda Pandatrebbia » giovedì 1 settembre 2011, 10:52

[font size="3"]Modello 141A - Seconda Serie (Panda Supernova)[/font id="size3"]
1986- 2003

(Old)

Il modello più diffuso, presentato nel gennaio 1986.
Completamente rinnovato rispetto alla prima serie, di cui eredita il sistema di trazione, le balestre al posteriore (le panda normali ora hanno il ponte "a omega" con le molle) e il serbatoio in lamiera.
Viene adottato il motore FIRE, che avrà varie evoluzioni nel corso degli anni.(http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_FIRE)

Immagine
[font size="1"]Panda 4x4 MY 2002[/font id="size1"]

Furono prodotte varie versioni, tra cui ricordiamo la Sisley (a carburatore) e la Country Club (S.P.I.) con allestimenti personalizzati.

Per maggiori informazioni vi invito a guardare queste discussioni:
- Panda e 4x4 di tutti i tipi - http://www.panda4x4.info/forum/topic.asp?TOPIC_ID=3082
- Panda 4x4: Versioni e modelli speciali - http://www.panda4x4.info/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1706
- Dossier: La Fiat Panda 4x4 "SISLEY" - http://www.panda4x4.info/forum/topic.asp?TOPIC_ID=3399

[hr noshade size="1"]
MOTORI

1986- 1993
motore FIRE 1.000 a Carburatore
999 cc - 50 cv -

1993 - 2001
motore FIRE 1.100 S.P.I. (Euro 1 - Euro2 - secondo l'anno)
1.108 cc - 54 cv -

2001 - 2003
motore FIRE 1.100 M.P.i.e. (Euro 3)
1.108 cc - 54 cv -
(si riconosce per la presenza dello sportellino per il bocchettone della benzina).
[hr noshade size="1"]
Immagine
[font size="1"]Panda 4x4 Sisley[/font id="size1"]

Immagine
[font size="1"]Panda 4x4 Country Club[/font id="size1"]
Avatar utente
Pandatrebbia
PandaMaster
 
Messaggi: 20056
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 14:26
Località: Pavia, Valtrebbia appena posso!

Messaggioda Pandatrebbia » giovedì 1 settembre 2011, 11:09

[font size="3"]Modello 169 - Terza Serie[/font id="size3"]
2004- 2012

(New)

Immagine
[font size="1"]Panda 4x4 Climbing[/font id="size1"]

Auto completamente nuova.
La versione 4x4 è stata presentata nel corso del 2004.
Utilizza un pianale rialzato e irrobustito rispetto alla Panda normale, presentata nel 2003.

Immagine
[font size="1"]Panda 4x4 Base[/font id="size1"]

La trazione è integrale permanente con giunto viscoso.
Grazie a tale sistema, completamente meccanico, in condizioni normali la trazione è distribuita quasi completamente sulle ruote anteriori, ma, qualora queste dovessero iniziare a perdere aderenza, in pochi secondi e senza alcun intervento da parte del conducente si inserirà la trazione integrale.
La versione 1.3 Multijet è stata introdotta dalla fine del 2005.

La Panda 4x4 è stato il fuoristrada più venduta in Italia durante gli anni 2006, 2007 e 2008.

Nel 2008 il sistema di trazione viene modificato, con un nuovo giunto viscoso-elettroidraulico.
[hr noshade size="1"]
Motori a Benzina

2004-2010
FIRE 1.200 M.P.I. 8v
1.242 cc - 60 cv - (Euro 4)

2010 - 2012
FIRE 1.200 M.P.I. 16v
1.242 cc - 69 cv - (Euro 5)
[hr noshade size="1"]
Motori Diesel
2005 - 2010
1.300 MultiJet 16v
1.248 cc - 69 cv - (Euro 4)

2010 - 2012
1.300 MultiJet DPF 16v
1.248 cc - 75 cv - (Euro 5)
[hr noshade size="1"]

Immagine
[font size="1"]Panda 4x4 MY 2011[/font id="size1"]
[hr noshade size="1"]
Panda Cross

Immagine

[font size="1"]Panda Cross 2004[/font id="size1"]

La Panda Cross viene commercializzata, a partire dal 2005, con il solo motore diesel 1.3 Multijet.
Basata sulla Panda 4x4, la Cross è caratterizzata da un allestimento specifico, con un frontale completamente inedito dotato di un nuovo disegno di paraurti e nuova fanaleria circolare, la coda presenta protezioni non verniciate nei paraurti e attorno i nuovi fari circolari.
La dotazione di serie comprende il sistema ESP ed ELD, clima manuale e cerchi in lega.

Immagine
[font size="1"]Panda 4x4 Cross MY 2011[/font id="size1"]
Avatar utente
Pandatrebbia
PandaMaster
 
Messaggi: 20056
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 14:26
Località: Pavia, Valtrebbia appena posso!

Messaggioda Pandatrebbia » mercoledì 28 novembre 2012, 10:34

[font size="3"]Modello 139 - Quarta Serie[/font id="size3"]
2012 - .....

(New2)

Fiat al Salone di Francoforte 2011 (13 Settembre), presenta l'attesa terza generazione della Panda.
Al lancio è disponile solo con trazione anteriore, la versione 4x4 verrà presentata in un secondo momento.

Non si tratta di un semplice restyling, ma di una versione completamente rinnovata.

[hr noshade size="1"]
Immagine
[font size="1"]Prima foto di presentazione del nuovo modello (2wd)[/font id="size1"]
[hr noshade size="1"]
Dal 1° Ottobre 2012 la Nuova Panda 4x4 è disponibile presso la rete vendita Fiat.
http://www.fiat.it/it/panda-4x4

Disponibile solo nell'allestimento Climbing, con il motore diesel 1.300 MJet II 75cv con Start&Stop, 190Nm di coppia.
Di serie c'è il controllo elettronico di stabilità (ESC) con blocco elettronico del differenziale (ELD).
La vettura misura 368 centimetri di lunghezza, 167 di larghezza e 160 di altezza.
Il passo è di 230 cm mentre la carreggiata anteriore è di 141 centimetri e quella posteriore è di 140.
E' più alta della versione a due ruote motrici di 47 mm.
Angoli: attacco 21°, dosso 20° e uscita 36°.

Allestimento:
Nuovi paraurti con scudi integrati e codolini parafango specifici, fasce paracolpi laterali, proiettori luci diurne, calotte specchi retrovisori in tinta carrozzeria, maniglie porte esterne verniciate, barre longitudinali al tetto, volante regolabile in altezza, servosterzo elettrico Dualdrive™ con modalità city, Start&Stop, quadro bordo multifunzionante, alzacristalli elettrici anteriori, chiusura centralizzata, sistema di rifornimento “Smart Fuel”, specchi elettrici retrovisori con comando elettrico e disappannamento, aletta parasole lato guida con specchio, presa corrente 12V, schienale sedile posteriore abbattibile, climatizzatore manuale con filtro antipolline, sedile guida regolabile in altezza, telecomando apertura/chiusura porte + plafoniera vano bagagli, ABS + EDB, poggiatesta anteriori anti-colpo di frusta, airbag guidatore e passeggero, window bag protezione testa (anteriore e posteriore), poggiatesta posteriori, fari fendinebbia, fix&go e radio con lettore CD/MP3 (6 altoparlanti), ESC+ELD (Electronic Locking Differential), cerchi in lega da 15” bruniti con pneumatici Winter.

Immagine
[hr noshade size="1"]
Dal 23 Novembre 2012 è disponibile anche la versione con motore TwinAir, per ora sempre nel solo allestimento Climbing.

Cilindrata di 875 cc con turbocompressore, 85 cv.
La coppia di 145 Nm a 1.900 giri e il cambio a 6 marce con la prima "corta" rendono questa versione ideale per il fuoristrada.
Anche con questa motorizzazione c'è di serie lo Start&Stop, il controllo elettronico di stabilità (ESC) con blocco elettronico del differenziale (ELD).

Immagine

Immagine

Immagine

Questo scatto, di cui andiamo particolarmente orgogliosi, è stato realizzato sulla pista Fiat di Balocco in occasione del Test Drive che una rappresentanza del Club ha avuto modo di effettuare il 17 Novembre 2012, trovate il resoconto qui:
http://www.panda4x4.info/forum/topic.asp?TOPIC_ID=9293
[^]
Avatar utente
Pandatrebbia
PandaMaster
 
Messaggi: 20056
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 14:26
Località: Pavia, Valtrebbia appena posso!

Messaggioda Pandatrebbia » mercoledì 8 maggio 2013, 21:01

E' disponibile la Panda 4x4 van

Per ora solo a gasolio, solo due posti (la 4x2 van è disponibile anche a 4), solo bianca, rossa o nera.
13.200 euro + iva

Venduta attraverso la rete Fiat Professional
http://www.fiatprofessional.it/it/Model ... figuratore

Per sceglierla, selezionare "Van (5)", poi "avanti", poi "Pop Climbing 4x4 1.3 MJT 75cv euro5 2 posti"

Immagine
(La foto è della 4x2)
Avatar utente
Pandatrebbia
PandaMaster
 
Messaggi: 20056
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 14:26
Località: Pavia, Valtrebbia appena posso!

Re: Definizione Modelli Panda 4x4

Messaggioda Finnmade » giovedì 2 agosto 2018, 16:28

Ciao!
I cerco text originale (di anno 2010 scrivi Kit Carson). I am looking for the original text/article that Kit Carson has written/published here in 2010 (below). Where to find to original article? I am looking for special detail between Sisley 1 and 2 series. Original article would be bellissimo!!!! :)

"La FIAT Panda 4x4 serie speciale "SISLEY"

Nel febbraio 1987 entrò nel listino Fiat la prima serie speciale su base Panda 4x4 'Supernova' utilizzando il marchio "SISLEY" che identifica una linea di prodotti BENETTON per il tempo libero, questa versione si rivelò un successo commerciale inaspettato tanto che, da serie speciale a tiratura limitata quale era stata concepita, finì per rimanere a listino fino all'aprile del 1991 affiancando in tutti i sensi la versione 4x4 standard, per uscire di scena in occasione del primo serio restiling della gamma Panda Supernova (la Supernova nasce nel 1986 dal massiccio rinnovamento che portò alla gamma Panda i motori fire e il ponte ad omega per le 2wd) .
Prezzo alla presentazione 14.146.000 di Lire contro i 13.426.000 della Panda 4x4.

La "SISLEY" continuò a condividere con la versione 4x4 standard tutta la parte meccanica, quindi tutte le Panda 4x4 "SISLEY" destinate al mercato italiano erano equipaggiate con il Fire 999cc da 50cv alimentato da un carburatore Weber 32 TLF 8/250. Quelle destinate ad alcuni mercati esteri erano invece alimentate da un impianto di iniezione monoiniettore Weber-Marelli (SPI) che permetteva al Fire 999cc di erogare 45cv. Questa soluzione comune a tutte le Panda 4x4 1.0 I.E. fu resa necessaria per rispettare i limiti USA 83 che alcuni paesi europei erano tenuti ad osservare. Le versioni del 1.0 fire i.e. 45cv si riconosceranno dalla sigla del tipo motore, 156A2.048 per la Germania, 156A2.146 per la Svizzera, 156A2.246 per la Gran Bretagna etc. (Da una impercettibile evoluzione di quell'impianto nacque l'iniezione IAW-6F che equipaggiava le Panda 999cc ad iniezione 45cv a 2 e 4 ruote motrici dei primi anni '90, in quel periodo la Panda 4x4 prese le denominazioni commerciali 1.0 Trekking CAT EUROPA e 1.0 CLX CAT EUROPA).

Rispetto alla contemporanea Panda 4x4 standard la serie speciale "SISLEY" vantava colori di carrozzeria esclusivi, un allestimento specifico per interni ed esterno e una ricca dotazione di accessori, queste caratteristiche nel tempo subirono delle importanti variazioni, tali che oggi ci è possibile distinguere la produzione totale per grandi linee in prima e seconda serie.

Andando per ordine, la carrozzeria della Panda 4x4 Sisley si distingueva per la verniciatura in tre colori metallizzati dedicati:
- Rosso met. (cod. IVI PPG 183)
- Verde Tropico (cod. IVI PPG 377)
- Grigio Quartz (cod. IVI PPG 639)
a questi si aggiunse nella seconda metà del 1988 il nuovo
- Blue Agadir (cod. IVI PPG 409)

L'allestimento specifico prevedeva:

per la prima versione (dal febbraio 1987 ai primissimi mesi del 1989):

*ESTERNO:
-Griglia anteriore in tinta con la carrozzeria;
-Logo "SISLEY" indicativa del modello clippata su griglia e applicata su portellone;
-Fascia adesiva "4x4 SISLEY" (di colore avorio chiaro)applicata sulle portiere sotto i fascioni paracolpi;
-Maquette stilizzata di una canoa sui fascioni paracolpi in prossimità del passaruota posteriore;
-Cerchi ruota verniciati nel colore avorio;
-Portapacchi integrale (corredato di 8 ganci porta-sci in gomma e chiave brugola);
-Impianto lavafari;

*INTERNI:
-tappezzeria in velluto cannellato con inserti in viplato, bordati in vera pelle lavorata a smerlo, maquette canoa applicata sugli schienali, sottotetto in velluto maculato, plancia/marsupio portaoggetti, inserti portiere e rivestimento del pavimento tutti nel tono "Sandfarben Horizont" (Beige) senza tappetini specifici;
-Cappelliera rivestita in moquette nera;
-Orologio;
-Indicatore di assetto (inclinometro);
[/i][/i][/i]
Finnmade
 
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 2 agosto 2018, 14:09


Torna a Pandamedia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite