Desert des Agriates - Corsica

Recensioni di tracciati, Road-Book ed info turistiche di percorsi affrontati con le nostre Panda

Desert des Agriates - Corsica

Messaggioda bdade » venerdì 20 gennaio 2012, 17:59

Stiamo già pensando alle vacanze di agosto :D

Abbiamo in mente di tornare nella magica Corsica, più precisamente nel nord dalle parti di L'Ile Rousse.
Visto che da quest'anno le vacanze in moto non si possono più fare :D le si fa in Pandina. Qualcuno di voi è mai andato nel deserto des Agriates?
Pare ci siano alcuni percorsi interezanti [8)] per raggiungere le spiagge meravigliose della Saleccia e Loto, ma guardando da googlemaps pare ci siano anche altri percorsi offroad...
Avanti con le esperienze!!!!

PS: và che roba!!
[img:12jp1rrc]http://nicolas.bruneau.free.fr/Photos/Corsica2006/plage-mer-desert-saleccia.jpg[/img:12jp1rrc]
bdade
Pandista Neopatentato
 
Messaggi: 546
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 13:02
Località:

Messaggioda manzo76gk » venerdì 20 gennaio 2012, 23:41

io 3 anni fa sono stato a Porto, 60 km a sud di Calvì, e dei percorsi e delle spiagge trovate con la pandina si sprecavano..:P:P:P:wink:
io sono arrivato fino a Calvì, bellissimi posti!
ho dato un'occhiata alla zona che dici e sembra proprio che ci siano un sacco di km di OR bello polveroso:P
io e la mia ragazza stiamo pensando di tornarci presto, magari il prossimo anno.
con la panda ti divertirai un sacco!:wink::wink:
Avatar utente
manzo76gk
PandaMod
 
Messaggi: 9424
Iscritto il: martedì 13 aprile 2010, 16:40
Località: Marano sul Panaro (MO)

Messaggioda sisley4x4 » sabato 21 gennaio 2012, 17:10

Io ci sono stato anni fa , veramente bei posti,come del resto tutta la Corsica, dove per raggiungere le varie spiagge è molto meglio la panda.Quando sono andato io ,abbiamo noleggiato dei BUGGY a Moriani plage, poi siamo andati nel deserto degli Agrati.....che esperienza!!
Ma se vai in panda non ci sono problemi..:)
Avatar utente
sisley4x4
Pandista Standard
 
Messaggi: 1637
Iscritto il: mercoledì 30 gennaio 2008, 18:57
Località: Prato (PO)

Messaggioda zioreginaldo7 » lunedì 23 gennaio 2012, 1:48

Ciao, anche io 3 anni fa sono andato in quella zona, precisamente alloggiavo ad algajola, che si trova tra Calvì e Ile Rousse, mi sono fatto un bel po di km tra cui il giro completo del dito, e un giorno sono andato a vedere proprio il deserto des agriates (all'epoca avevo sempre la panda 1.1 young 2wd) fino alla saleccia e a loto. La strada come si dice, è proprio da panda :) pensa che saranno ad occhio una decina di km o forse più di sterrato che in molti punti è brutto... (la panda comunque va tranquilla tranquilla, ci vuole ben altro per metterla in difficoltà ) alla fine della strada trovi un campeggio e di li a 100 metri la bellissima spiaggia della saleccia, quando sono andato io era fine luglio inizio agosto e oltre alle mucche in spiaggia, era pieno di vespe e tafani... ma se non ti agiti non succede niente.
Comunque la corsica a me è piaciuta moltissimo, anche la scorsa estate ci sono ritornato, ma ho fatto la parte bassa pinarello - bonifacio.
Se hai bisogno di altre informazioni sulla parte alta, chiedi pure.
zioreginaldo7
Pandista Neopatentato
 
Messaggi: 288
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 0:20
Località: Nozzano Castello (LU)

Messaggioda emanuelepedro » lunedì 23 gennaio 2012, 2:14

Ci sono stato circa 5 anni fa, è praticamente una copia della Sardegna ma molto più selvaggia... praticamente dalla statale ogni strada sterrata (anche lunghe parecchi km) ti porta con molto divertimento in spiagge spettacolari.
Veniamo a noi:
Il desert des Agriates... lo sogno ancora adesso la notte. Il percorso parte da st Florent se non ricordo male, e sono 40 km di sterrato che parte da pascoli in altura e dopo continui sali scendi arriva alle spiagge bianche (le uniche spiagge bianche della corsica)... ho ancora l'amaro in bocca, perchè, io "armato" del mio panda 4x4 965 (il grigino) ho dovuto desistere causa forza maggiore, ovvero dopo una 15 di km di polvere e pietraie cominciano i "canaloni" scavati dall'acqua e continuavo a restare incastrato... prima col muso, poi sul dosso, tanto che alla fine, dopo l'ennesima stroppata (da solo:D)ho desistito e sono tornato indietro, ma ci voglio ritornare. Nelle 4/5 ore che sono stato lungo il percorso ho incrociato solo 4 macchine: un jimny che ha iniziato con me ma ha desistito prima (era nuovo fiammante) e 3 unimog di cui due fatti a camper targati DE. E' un bel percorso che mi sono ripromesso di rifare, ma stavolta fino alla fine.... credo però in moto.
Un altro consiglio, se lo fai nelle stagioni calde, parti prestissimo alla mattina, perchè non c'è neanche una pianta a fare ombra....
Complimenti per la scelta:wink:


@Zioreginaldo: mi sa che abbiamo fatto una strada diversa, perchè tu con la 2wd ci sei riuscito e io con il 4x4 toccavo e mi incastravo dappertutto??? :D:D:D:D
emanuelepedro
Pandista Standard
 
Messaggi: 4697
Iscritto il: giovedì 26 agosto 2010, 22:10
Località:

Messaggioda zioreginaldo7 » lunedì 23 gennaio 2012, 13:47

si si, sicuramente abbiamo fatto strade diverse, se mi dici che sei partito direttamente da st Florent. Quella che ho fatto, si stacca dalla strada principale di collegamento tra st Florent e Ile Rousse, in pratica circa a metà di questa strada trovi un bivio segnato per la saleccia, è tutta una "discesa" fino alla spiaggia, lunga circa 10-12 km mi pare, e in panda è percorribilissima, proprio una passeggiata :) ho visto gente con macchine normali in difficoltà però... toccavano sotto...
Quella che dici tu emanuelepedro io non l'ho mai fatta... ma dalle premesse sembra molto tosta.
zioreginaldo7
Pandista Neopatentato
 
Messaggi: 288
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 0:20
Località: Nozzano Castello (LU)

Messaggioda Trapperjack » lunedì 23 gennaio 2012, 14:28

già bluesman che si era iscritto 4 anni fa sul forum aveva postato le foto del suo viaggio in corsica... erano bellissime!
mi spiegò poi in mess. privato che la costa che stà parlando blade è perfetta x la panda 4x4 xchè le spiagge sono raggiungibili solo
con 30/40km di fuoristrada... ma lo spettacolo che trovi al arrivo ti ripaga x la fatica fatta! le sue foto eran o come quelle postate da blade:P:P
se partite fatemelo sapere che potrei aggregarmi...
Avatar utente
Trapperjack
Pandista Esperto
 
Messaggi: 7927
Iscritto il: martedì 5 maggio 2009, 11:42
Località: capannori (LU)

Messaggioda emanuelepedro » martedì 24 gennaio 2012, 1:06

mmmmmmh.... quasi quasi:D:D:D:D:D:D
emanuelepedro
Pandista Standard
 
Messaggi: 4697
Iscritto il: giovedì 26 agosto 2010, 22:10
Località:

Messaggioda bdade » martedì 24 gennaio 2012, 9:31

Grazie per le info :wink:

La corsica la conosciamo piuttosto bene; questa sarebbe la 3° volta: una volta in auto, tanti anni fa, poi nel 2001 l'abbiamo girata quasi tutta (da Bastia a Calvì passando per il sud) in campeggio con il vecchio booster 100 :P (vedi foto sotto) e un'altra volta sempre in campeggio ma in moto; ma non so perchè quella parte del nord non l'abbiamo mai visitata bene.
[img:2dbuszgh]http://img513.imageshack.us/img513/6373/davide1pl3.jpg[/img:2dbuszgh]
Quest'anno con la bimba (ad agosto avrà un anno) e la pandina vogliamo andare lì. Qualche percorso in offroad lo faremo, ma nulla di estremo: per andare alla saleccia (magari passiamo qualche giorno al campeggio u paradisu), ci sono 12km di sterrato, da cui partono poi altre stradine molto invitanti :wink:

Beh, se qualcuno approda da quelle parti in agosto, faccia un fischio! :D
bdade
Pandista Neopatentato
 
Messaggi: 546
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 13:02
Località:

Messaggioda bdade » martedì 24 gennaio 2012, 9:36

PS: la foto del "porcello dell'amore" del mio avatar è stata scattata dalle parti di Corte :wink: Era un meraviglioso PORCO rosa con una macchia nera a perfetta forma di cuore; è stato con noi a mangiare wurstel per qualche minuto. L'animale più romantico del creato :D
bdade
Pandista Neopatentato
 
Messaggi: 546
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 13:02
Località:

Messaggioda stefanohunter » martedì 24 gennaio 2012, 15:11

Tutti gli anni a Giugno faccio le mie ferie in Corsica e penso che gli Agriates siano uno dei posti più incantevoli del Mediterraneo, se poi ci mettiamo il percorso per arrivarci è veramente il massimo. Anche se una volta ho preteso di andarci con la Renault 4 (non la Sinpar) e per tornare nella civiltà non è stata impresa da poco. Non vedo l'ora che arrivi Giugno per tornarci.
stefanohunter
Pandista Standard
 
Messaggi: 4918
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2008, 19:22
Località: Firenze

Messaggioda Riboaction » giovedì 26 gennaio 2012, 16:40

Anchio ci ho fatto le ferie nel 2007... proprio nella zona del deserto (eravamo vicino a St.Florant)!
All'epoca io avevo un vecchio vitara 5 porte ed eravamo una combricola di amici 4x4 (altro vitara, jimny, pajero sport e un quad suzuki 500 4x4 con ridotte e verro), e abbiamo fatto diversi percorsi in offroad, tra cui anche la salecia e loto (fattibilissimi e bellissimi)!
Siamo incappati solo una volta in un percorso (quello x la spiaggia di monfalcù se non ricordo male) che partiva soft x farsi via via sempre + hard fino al limite dell'impraticabile con fuoristrada normali... e a poco più di metà percorso (ovvero 1h e un quarto) abbiamo dovuto rinuciare e invertire la rotta![:(]

Quindi prima di buttarti alla cieca informati sempre bene sullo stato dei percorsi!
Riboaction
Pandista Neopatentato
 
Messaggi: 564
Iscritto il: giovedì 26 giugno 2008, 15:29
Località:

Messaggioda emanuelepedro » venerdì 27 gennaio 2012, 0:12

Ecco un pò di foto trovate nel web della strada che ho detto io, e il link di uno che l'ha fatta e documentata...
http://www.davidecarnevali.net/blog/ind ... e-mafalcu/


Immagine:
Immagine
[font size="1"] 30,02 KB[/font id="size1"]

Immagine:
Immagine
[font size="1"] 40,98 KB[/font id="size1"]
emanuelepedro
Pandista Standard
 
Messaggi: 4697
Iscritto il: giovedì 26 agosto 2010, 22:10
Località:

Messaggioda Bokko » venerdì 27 gennaio 2012, 2:41

Ciao, con la Panda credo sia una passeggiata, a ottobre 2011 io e il mio gruppo ci siamo fatti il giro della Corsica in vespa con i seguenti obbiettivi:

1) riuscire a fare il giro completo
2) riuscire ad arrivare alla spiaggia di Saleccia (una delle piu belle della corsica) attraverso il Deserto degli Agriates con la Vespa... il tutto per poterci attaccare l'adesivo.

Ci siamo tenuti sulla pista principale che per la vespa era sufficientemente dura (al ritorno la marmitta ce l'avevo quasi in terra, meno male erano solo partiti i bulloni del collettore) essendo stati costretti anche a fare qualche piccolo guado, ma con la panda volendo ci sono altri passaggi fattibili ma più impegnativi secondo me. L'unico problema è il divieto dei mezzi a motore al di fuori delle piste, che sono due. In ogni caso dal mio punto di vista in bassa stagione è difficile che qualcuno venga a rompere le scatole. In alta stagione invece immagino ci sia molta gente, il che fa perdere il fascino del luogo. Consiglio di visitare la Corsica in aprile/maggio o settembre/ottobre
Tieni anche presente che la conformazione del territorio varia a seconda delle piogge che rendono il terreno molto fangoso e formano solchi belli profondi in quanto un po di pendenza c'è.

Posto qualche foto, però della Saleccia non metto niente, senno non c'è più gusto a conquistarla ;)



Immagine:
Immagine
[font size="1"] 82,47 KB[/font id="size1"]

Questo è l'ingresso della pista, c'è un cartello neanche troppo visibile sull'unica strada che taglia il deserto. Ci sono scritte le regole e le distanze approssimative corredate da una mappa...
Da questo cartello alla Saleccia dovrebbero essere circa 10-12km che noi abbiamo percorso tutto d'un fiato per via della concentrazione sulla guida. Vedrai che arriverai prima di quanto immagini...


Immagine:
Immagine
[font size="1"] 82,56 KB[/font id="size1"]

La pista come vedi in certi punti è semplice. Qualche altro passaggio è un po più impegnativo per via dei numerosi sassi sul percorso e del fango che spesso impiega giorni per asciugare. Come dicevo, noi abbiamo dovuto fare qualche piccolo guado, ed era già più di 10 giorni che non aveva fatto una goccia d'acqua

Immagine:
Immagine
[font size="1"] 88,98 KB[/font id="size1"]

Una veduta dall'alto. In quel momento ero sempre carico, ma per non sfondare le vespe con i portapacchi che sobbalzavano abbiamo preferito scaricarle e portare solo il necessario per ... il bagno!

P.S. scusate il soggetto (me), ma non avevo foto solo di paesaggi (apparte la spiaggia di saleccia)

Se c'è qualche domanda non esitate a chiedere!
...per il resto: La Corsica è Magica e Selvaggia, a noi ha tolto molto , c'ha rotto le vespe, ci ha tenuti al freddo nelle tende e ci ha pure annaffiato con un bell'acquazzone prima di partire, però ci ha regalato molto ma molto di più. I Corsi sono molto simpatici. Basta non chiamarli francesi, parlargli sempre in italiano (che capiscono benissimo) e non mancargli per nessun motivo di rispetto, loro faranno lostesso...
Bokko
Pandista Neopatentato
 
Messaggi: 104
Iscritto il: martedì 24 gennaio 2012, 2:50
Località:

Messaggioda bdade » martedì 31 gennaio 2012, 15:19

OT: è un ET3? :wink: ne sto giusto restaurando una :D
bdade
Pandista Neopatentato
 
Messaggi: 546
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 13:02
Località:

Prossimo

Torna a ROAD-BOOK e percorsi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti